Un fake

di Enrico Mentana

Piccola comunicazione personale; ogni tanto mi arrivano elogi o insulti per cose che avrei scritto su X, fu Twitter, da cui però sono uscito dieci anni fa. Una scelta simile a quella che si fa per i locali quando li vedi sempre più infestati da tipacci che insultano e prevaricano, trovando emuli e corti vere o fittizie. Non che tema o eluda il confronto, come sapete. Ma lì era invivibile, e mi dicono non sia cambiato, se non in peggio. Quindi se c’è qualcuno che laggiù si spaccia per me (de gustibus) spero che i gestori di quel social almeno avvertano che è un fake…

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *