Trash giornalistico

di Peter Freeman


Sesso di gruppo e storie su Instragram. C’è la figlia della subrette della tv che porta la “coca” e il nipote del politico di primo piano, che però non è indagato. Cattolicissima la famiglia, lui un po’ meno. Poi ci sono i “figli” di Primavalle, cresciuti nei lotti di via Andersen, il boccone di città a Nord del centro controllato dal clan Gambacurta dove le nonne dello spaccio cucinano la cocaina mentre badano ai nipoti.


Il concorrente individui la testata:
a) Cronaca vera
b) Repubblica
c) Lercio
d) Weirdo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: