Piedimonte Matese dipinta da Joseph Rebell

di Giovanni Forgione

1812 Piedimonte, di Joseph Rebell

Come ad inizio ‘800 anche oggi, nel XXI secolo, Piedimonte Matese è il primo borgo campano “interno” ad ottenere interesse internazionale. Nel suo viaggio in Italia il pittore austriaco Joseph Rebell ha dipinto le più belle vedute della Campania e, tra queste, è stato incantato da Piedimonte e dall’acqua del Torano.
Oggi ad inizio 2024 Piedimonte Matese è il primo comune in Campania ad essere inserito in Google Earth in vista tridimensionale, sorte riservata, per ora, solo alle grandi città e, in Italia ai capoluoghi di provincia con le proprie periferie.

Ho indicato 1812 come anno di questa opera anche se non vi è certezza. Il periodo “Campano” di Joseph Rebell va dal 1812 al 1819. Ha dipinto, tra le sue opere, la Costiera Amalfitana, Procida, Ischia, Capri, Posillipo ed, appunto, Piedimonte.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *