Opinioni e banalità

di Paolo De Marco

Vedo che anche alcuni stimati opinionisti attribuiscono all’ampliamento del sistema di alleanze della Nato ad Est la responsabilità dell’attacco all’Ucraina deciso da Putin. Potrei obiettare che quando la Nato ha inserito al suo interno paesi che appartenevano al vecchio Patto di Varsavia, Putin non ha trovato niente da obiettare, che Clinton gli aveva anche offerto una partnership nella stessa Nato, che, per buona parte dei famosi missili schierati dagli americani tra la Polonia e la Romania, si tratta di batterie di missili anti-missile, installate in funzione anti-iraniana e non anti-russa. Ma devo riconoscere che il ragionamento di questi opinionisti apre prospettive affascinanti per analizzare in un modo nuovo la storia e la realtà di oggi. Il genocidio degli ebrei da parte della Germania nazista? Certamente gli ebrei dovevano aver fatto qualcosa di estremamente grave per provocare tanto odio. Le vittime di mafia? Se pagavano il pizzo non succedeva niente. I casi di pedofilia? Ma forse la responsabilità è dei bambini, che evidentemente hanno avuto atteggiamenti conturbanti. I femminicidi? Sicuramente la colpa è delle donne che devono aver esasperato a tal punto i poveri uomini da costringerli a reagire duramente. Mi sento depresso e avvilito per aver buttato gran parte della mia vita dietro concetti vecchi e superati come la giustizia, i diritti, il rispetto della libertà degli altri.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: