Maratona Mentana

di Peter Freeman


È cosa nota che le no-stop alla Mentana hanno un vantaggio: costano poco. Lo studio è il medesimo e occupa l’intera giornata, consentendo di ammortizzare i costi, e gli ospiti fanno la fila per essere invitati. È usato sicuro.
Ci sono cose tuttavia che bisognerebbe a ogni costo evitare. Per esempio il nutrito parterre di soli maschi. È una cosa di un’infinita tristezza che non si vede più neppure di fronte agli spogliatoi dei dopo-partita. Il che vuol dire una cosa: forse il calcio qualche passo in avanti lo ha mosso, la politica italiana e i suoi cantori non ci pensano proprio.

Al massimo la politica può intonare il coretto su “una donna candidata”, purchessia; così ci laviamo la coscienza.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: