Lorenzo Achille Scotto

di Miguel Gotor

Oggi abbiamo voluto ricordare Lorenzo Achille Scotto dedicandogli l’area verde tra le Mura Gianicolensi e piazzale Aurelio. Era nato a Roma nel 1836, da giovane si unì ai volontari della Seconda Guerra di Indipendenza e partecipò alla Spedizione dei Mille di Garibaldi. Era troppo giovane per la Repubblica Romana, ma abbiamo voluto celebrarlo oggi, nel 175° anniversario della proclamazione della Repubblica Romana, perché fu uno dei protagonisti del nostro Risorgimento. Per anni fu lontano da Roma, esule tra Genova, Torino e Firenze. Tornò a Roma solo dopo la breccia di Porta Pia (e nel 1878 venne assunto come impiegato al Comune di Roma).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *