Leonardo Del Vecchio

di Leonardo Cecchi

Ci ha lasciati Leonardo Del Vecchio.

Figlio di un fruttivendolo, era riuscito a costruire una delle più grandi aziende italiane e al mondo. Ma ben oltre questo, è stato capace di avere una cura, umana, dei suoi dipendenti come pochi altri hanno avuto.

Quando in piena emergenza le persone in cassa integrazione erano milioni, lui ha garantito l’integrazione al 100% del salario dei suoi dipendenti. L’ha fatto anche di tasca sua, perché si era ridotto – e aveva fatto ridurre a tutto il gruppo dirigente – lo stipendio del 50%. Con i soldi presi da lì, aiutava i lavoratori.

Poi donazioni per milioni di euro, welfare aziendale.
Prendersi cura. Percepire la persona che lavora non come un soggetto alieno da sfruttare, da usare, ma come un essere umano parte di una grande famiglia.

Leonardo Del Vecchio ha fatto scuola, imprenditorialmente e umanamente.

E a lui, oggi, va l’addio di tutti noi.
Riposi in pace.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: