La vita intima, il nuovo romanzo di Niccolò Ammaniti

di Gian Paolo Serino

Ho appena finito “La vita intima” di Niccolò Ammaniti, di Einaudi Editore.
Non siamo neanche a livello scuole elementari, non capisco davvero. Un romanzo con frasi incomprensibili, altro che “implacabile” : il declino dei nostri critici e redattori cultura che danno spazio ad un libro che fallisce anche nel suo scopo: diventare film o serie.
Banalità frasi peggio che La Gioia, un’ombra di “ultimo capodanno dell’umanità”.
Scrittori e critici messi a 90 perché non si può’ criticare Ammaniti: scrittori e scrittrici che ringraziano per copia autografata, librerie che sperano in vendite iper e a noi il deserto
Chi è d’accordo in silenzio perché editoria ha degli accordi. E allora silenzio mentre affondano anche i vostri romanzi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *