La scomparsa di Maurizio Scaparro

di Miguel Gotor 

La scomparsa di Maurizio Scaparro ci priva di un grande protagonista del panorama culturale italiano. Regista teatrale, ma anche direttore artistico di importanti teatri italiani ed esteri, Scaparro è stato infatti per decenni, oltre che un grande professionista delle scene in grado di rinnovare profondamente la scena teatrale, un capacissimo organizzatore di grandi festival e di eventi, critico, docente e uomo di cinema e tv. Roma gli renderà omaggio ospitando al Teatro Argentina, da dove diresse il Teatro di Roma dal 1983 al 1990, la sua camera ardente, che sarà aperta al pubblico questa domenica, 19 febbraio, dalle 9.00 alle 14.00.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *