La poetessa Gerolama Grimaldi

di Giuseppe Barone

Figlia del principe Enrico Grimaldi, la poetessa Gerolama (1681-1762) ebbe come precettore e maestro il filosofo Tommaso Campailla , che l’ avviò agli studi letterari e scientifici in grado di alimentare a Modica il dibattito tra gli intellettuali dell’ Accademia degli Infuocati . Sposò in prime nozze nel 1693 il governatore della Contea, Blasco Castellett, e in seconde nozze nel 1708 il nobile Giacinto Lorefice . Il volume “La Dama in Parnaso”, edito a Palermo nel 1723, fece di Gerolama una delle maggiori protagoniste dell’ Arcadia siciliana. A 300 anni da quell’ evento ricorderemo la sua biografia e la sua poesia al Teatro Garibaldi il 7 marzo alle 18.30.


P.S. Nell’ immagine gli stemmi araldici delle famiglie Grimaldi e Lorefice.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *