La fine del mondo

di Federico Bucci

Nel 1600, è ancora forte la paura della fine del mondo. Poveri, ricchi, nobili, nessuno si sente al sicuro nemmeno la casa Regnante d’Austria. Ecco che, per rassicurarli, nel 1664, Maurizio Fieschi scrive questo rarissimo opuscolo di 20 pagine (conservato in due sole biblioteche italiane), con il quale tenta di rassicurare i monarchi austriaci e garantisce loro che non moriranno nella prossima fine del mondo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *