La battaglia di Quatre-Bras

di Roberto Coaloa

La battaglia di Quatre Bras, il 16 giugno 1815, tra l’esercito anglo-olandese di Wellington e l’ala sinistra dell’Armée du Nord sotto il comando del maresciallo Michel Ney, fu combattuta vicino al crocevia strategico di Quatre Bras. Al culmine della battaglia la cavalleria francese quasi sfondava le posizioni di Wellington. Un reggimento del 69° fu decimato e perse il suo colore (una grande bandiera montata su una picca) mentre cercava di formare un quadrato. Il Black Watch ricevette un terribile colpo da parte del Generale Pires Lancers, mentre si formava in quadrato. Tuttavia, la battaglia di Quatre Bras fu di grande importanza strategica poiché permise a Wellington di trionfare su Napoleone a Waterloo giorni dopo.
Nel quadro di William Barnes Wollen (1857 – 1936), appassionato e apprezzato pittore inglese di battaglie napoleoniche, “Black Watch at the battle of Quatre – Bras”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *