In morte di Don Giulio Farina

di Monsignor Valentino Di Cerbo

“È morto d. Giulio”, in tanti ieri si sono preoccupati di comunicarlo a me che sono stato – di fatto – l’ultimo suo vescovo nel periodo della vita in cui si raccolgono i frutti e in cui cominciano ad apparire all’orizzonte i colori del tramonto.
Don Giulio è stato uno degli ultimi preti ordinati per la diocesi di Caiazzo: il 5 luglio 1964 nella Chiesa caiatina dell’Annunziata (coincidenza: è morto proprio nel giorno di questa Solennità mariana). Era rimasto nel cuore prete di quella piccola realtà scomparsa, prete della gente (ricordo che quando andavo a Piana di ogni persona che mi presentava mi indicava i rapporti personali con lei: siamo stati a scuola insieme; faceva parte della mia squadra di calcio, sono suo padrino, ero compagno di elementari con la mamma…..). Un prete tra la gente, un sacerdote caritatevole fino – talora- ad essere ingenuo e a farsi ingannare. Ma per lui contava il bene compiuto. Veniva incontro a tutti, anche talora creando confusione e driblando le disposizioni vescovili. La cura spirituale dei malati era un punto forte della sua azione pastorale. In un recente incontro col Vescovo Cirulli, i ragazzi di un Istituto di Piedimonte gli hanno chiesto che i preti stiano tra i giovani. D. Giulio lo ha fatto sempre, esercitando una paternità sacerdotale piena e cordiale. Anche se non mancava di titoli e di buoni studi, non si sentiva mai burocrate o colto saccente, ma prete prima di ogni cosa anche quando ha ricoperto cariche importanti.
Caro d. Giulio mi dispiace di non poter essere presente ai tuoi funerali. Ti ringrazio per il prete che sei stato. Anche se talvolta abbiamo avuto qualche confronto forte, era per la gente e non ha minimamente intaccato la mia considerazione di te e del tuo modo di essere padre del tuo popolo e del tuo entusiasmo mai spento.
Perso che in cielo oggi ci sarà festa per te, una festa che ti ha preparato la Madonna, da te sempre amata.

Nella foto: un momento della Celebrazione del 50mo di Sacerdozio di d. Giulio Farina a Piana di Monteverna.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: