In memoria di Sergio Lepri

di Goffredo Bettini

È morto a 102 anni Sergio Lepri, uno dei grandi maestri del giornalismo italiano. Nella vita l’ho incrociato per due ragioni. Per via di mio fratello Luan Rexha, che è stato per molti anni nella redazione dell’Ansa a Via della Dataria e che poi ha diretto la sede di Parigi della stessa agenzia, con risultati straordinari. E poi, per via di suo figlio Paolo Lepri. Un amico del cuore della giovinezza. Stavamo insieme in Fgci. Avevamo un sentire comune e mi colpiva, in lui, l’eleganza del comportamento, l’ironia, la vivida intelligenza politica. Sono ricordi lontani, ma che riempiono ancora l’animo, per quanto furono vividi e sinceri.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: