Il tempio di Apollo Pizio a Gortina di Creta

di Enrico Zanini

Più o meno 120 anni fa, Federico Halbherr, Luigi Savignoni e Gaetano De Sanctis decisero di fermarsi in questo punto nella loro operazione di “liberazione” del Tempio di Apollo Pizio a Gortina di Creta.
Oggi Luca Luppino e Guglielmo Rebasti ripuliscono quel vecchio taglio per capire che cosa quei tre bricconcelli avevano deciso di non conservare.
Federico, Luigi e Gaetano erano all’epoca poco più grandi di Luca e Guglielmo (anche se a quei tempi si cresceva più in fretta in tutti i sensi) e mi piace pensare che intorno a quella sezione sia in corso una discussione extratemporale fra cinque colleghi, tre più seriosi e due meno seriosi ma più simpatici, ma tutti e cinque ammaliati dall’isola in cui è nata la nostra civiltà.
Io continuo a osservare, a ritenermi fortunato e a portare serenamente la carriola…

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: