Il pensiero di Enrico Letta

di Andrea Boitani

Credo che l’obiettivo di Enrico Letta fosse questo fin dall’inizio. Ma aveva pochi grandi elettori per imporre la soluzione Mattarella prima. Alla fine c’è arrivato con tre altri risultati collaterali: spaccare il centrodestra; lasciare che Salvini dimostrasse tutta la sua insipienza e incapacità strategica e tattica; trascinare i 5S a votare una persona di cui un tempo avevano chiesto l’impeachment. Con un colpo, tre palle in buca. Per non parlare del fatto che Draghi rimane dove è più utile e dove veramente fa la differenza: a Palazzo Chigi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: