Il merito e il demerito

di Pasquale Palmieri

Ad avere più bisogno della scuola, dell’istruzione, dell’università è chi inciampa, cade, perde, finisce in ginocchio.

Le cose più preziose che possiamo incontrare nella vita sono le mani tese che ci aiutano a rialzarci, anche quando pensiamo di non trovare più le forze.

Nella parola idolatrata dai potenti – “merito” – c’è l’inganno più atroce: l’illusione di essere migliori degli altri, di sentirci validi in un mondo di nullità, di controllare anche ciò che va oltre la nostra sfera individuale, di sconfiggere la natura e la fortuna, di slegare la cultura dal benessere materiale, di poter fare a meno della comunità, di farcela da soli.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *