Il giorno del ricordo

di Simone Cristicchi

“Noi esuli istriani, fiumani e dalmati ormai non reclamiamo alcun risarcimento di tipo economico per tutto ciò che abbiamo perso – beni, case, terreni e proprietà. L’unico risarcimento che desideriamo è di tipo morale: cioè che i nostri concittadini italiani conoscano, riconoscano e rispettino il grande dolore che abbiamo vissuto nel silenzio per tanti anni”.
10 febbraio 2024 / Giorno del Ricordo
No dimentighemo.

Foto di Massimo Battista, da ‘Magazzino n.18’

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *