Il Cristo iracheno

di Paola Rivetti

Non è il primo libro (la prima raccolta di racconti) che leggo di Blasim. Ho letto The Madman of Freedom Square, consigliato dalla collega e amica Rita Sakr (se vi occupate di letteratura e arte, vi consiglio il suo lavoro). Sarà perché oggi leggo Blasim in italiano, invece che in inglese, sarà perché sono in uno stato emozionale particolare dopo aver ricevuto la notizia del suicidio di Mohammad Moradi, ma leggere questi racconti oggi è durissima.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *