Il commiato del presidente Sergio Mattarella

di Aldo Cervo

Un discorso – quello del presidente Mattarella – solcato da una venatura emotiva per un settennato che si conclude tra i più difficili da gestire, connotato da ambizioni spericolate (i due Matteo) e, nel contempo, da un Paese che aveva – ed ha – urgenza di essere governato.

Poi la pandemia ha fatto il resto. Il commiato di ieri sera è stato equilibrato, ed evidenzia due punti chiave: l’appello all’unita’ e l’invito ai giovani a riappropriarsi del futuro, che è loro, ben sapendo pero’ che si parte dal presente.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: