Gli esperimenti nazisti su cavie umane

di Fabio Milazzo

Paul Weindling, storico della medicina presso la Oxford Brookes University, ha scritto quello che forse è il migliore libro in circolazione sugli esperimenti dei nazisti su cavie umane (almeno il migliore tra quelli da me letti). In particolare riesce a mostrare come la ricerca nazista sugli esseri umani non sia stata priva di etica, in quanto era l’etica stessa a essere stata rimodellata dal nazismo. Per questo, accanto alle figure iconiche come Mengele, fu tutta una società a essere mobilitata per servire l’idea di nazione e razza plasmata dal nazismo. Forse è proprio questa dimensione sociale e culturale ricostruita da Weindling, che oltrepassa il paradigma dell’eccezione a cui siamo tanto legati quando retrospettivamente guardiamo al passato, a rappresentare il valore aggiunto di una ricerca complessa, attenta e intelligente.

Ho recensito il volume su Giornale di Storia : https://www.giornaledistoria.net/ultimi-aggiornamenti/recensioni/paul-weindling-vittime-sopravvissuti-gli-esperimenti-nazisti-cavie-umane-le-monnier-2015/

#quasiunlibroalgiorno #recensione #segnalazioni #history #research #contemporaryhistory #genocide #nazismo #27gennaio #books #book #auschwitz

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: