Gian Carlo Ferretti

di Marzio Zananatoni

Qualche giorno fa se ne è andato in silenzio Gian Carlo Ferretti, il piu intelligente storico dell’industria editoriale italiana. Da intellettuale organico del PCI, aveva continuamente ribadito che per uno scrittore di sinistra era indispensabile capire non solo quello che scriveva, ma anche come il suo contenuto diventava libro e a quali leggi produttive e commerciali quel suo libro era soggetto in sua economia capitalistica. Mi ha onorato della sua amicizia sino alla fine e gli sarò sempre grato per la disponibilità e la cortesia che riempivano le nostre conversazioni.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *