Furti di libri nelle biblioteche francesi

di Lorenzo Arnone Sipari

La Biblioteca Nazionale di Francia ha, per l’accesso e per l’uscita, un sistema di sicurezza simile a quello di un aeroporto. In quanto tale, non è perfetto…Se è vero che diverse prime edizioni di letteratura russa, con in testa alcune opere di Puškin (in foto), sono state trafugate. Ma negli scaffali non sono rimasti i “buchi”. Perché i libri sono stati sostituiti con copie ben contraffatte. Il caso francese, tuttavia, non è isolato. Da circa due anni sono state oggetto di furti di rare edizioni russe diverse biblioteche europee, tra cui quella di Ginevra.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *