Fornelli, 1943

di Ferdinando Corradini

Fornelli IS Molise
Dopo l’8 sett. 43 il paese fu occupato dai Tedeschi, che presero a compiere delle requisizioni ai danni dei contadini e dei pastori i quali si lamentarono della cosa con il Podesta’ avv. Giuseppe Laurelli. Lo stesso penso’ che c’era una sola cosa da fare: cacciare i Tedeschi armi in pugno.
Scoperto dai Tedeschi, fu sottoposto a un sommario processo e impiccato con altri cinque Patrioti il 4 ottobre 1943.
E’ stato riconosciuto “Comandante Partigiano” con apposito decreto del Ministro degl’Interni.
Oggi si e’ svolta una manifestazione sul luogo dell’esecuzione, a 79 anni dalla stessa (foto).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *