Emanuela Orlandi

di Nico Ivaldi

“Tutte le strade portano al Vaticano”, dice la voce fuori campo nell’ultima scena di questa bellissima serie tv di produzione inglese sulla scomparsa di Emanuela Orlandi, cittadina vaticana, nel 1983.
Come ha potuto una ragazzina di quindici anni fare tremare le fondamenta dello Stato della Chiesa, sconvolgere equilibri politici internazionali, agitare le acque già mosse della criminalità, coinvolgere la mafia, il Kgb, il Papa, Solidarnosc, Ali Agca?
La ricostruzione di Mark Lewis e le nuove, sconvolgenti e inedite testimonianze (a distanza di trentotto anni….) riaccendono i riflettori su una vicenda molto oscura (o forse no?) che continua a proporre colpi di scena a ripetizione.
E la parola fine è ancora molto lontana…

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *