È morta Catherine Spaak

di Ivano Cimatti

Catherine Spaak
Verso la fine degli anni ottanta ed inizio novanta io e mia madre la incontrammo spesso in un piccolo ristorante vicino Bomarzo. All’epoca l’attrice aveva una villa lì nelle vicinanze . Ricordo un pranzo nel quale lei e mia madre parlarono dei ragazzi e lei mi chiese quali fossero i miei sogni o qualcosa del genere. Credo che mia madre l’abbia altre volte incontrata a casa sua per parlare di pittura. Vivevano abbastanza vicine.
Rammento solo il candido sorriso, la grazia nel portamento e la voce soave e vellutata.
E’ morta in una clinica di lunga degenza vicino casa ove quest’estate è deceduto un mio caro amico, uno storico della musica.
L’altro giorno ero passato in quella clinica per parlare con una delle infermiere. Vidi o meglio ora capisco scorsi diverse persone intente ad un qualcosa che non seppi decifrare.
Oggi sono tornato nella casa di mia madre ora utilizzata da mio fratello con i figli minori ed io ho parlato con una persona proprio di lei. Parlando del film il sorpasso.
La vita è proprio curiosa e misteriosa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: