Dante Alighieri

di Marco Vigna

Dante è soprannominato il Poeta per antonomasia per tante e valide ragioni, dall’unicità della sua opera poetica alla profondità e complessità della medesima, non ultimo per l’influsso che ha avuto sulle letterature mondiali.
Ad aver tratto ispirazione da Dante si trovano, fra gli altri: Balzac, il maggior romanziere francese; Goethe, il massimo letterato tedesco; Gogol, il padre della letteratura russa; Borges, giudicato da molti il più alto esponente della letteratura ispano-americana; Pound, il maggior poeta americano; Muhammad Iqbal, il padre spirituale del Pakistan; Tagore, il poeta indiano che fu il primo Nobel per la letteratura non europeo.
Un elenco completo sarebbe interminabile. Moltissimi altri letterati si sono ispirati a Dante, però nessuno lo ha imitato. Come disse il drammaturgo cinese Lao She: “la Divina Commedia è l’unico libro al mondo ad essere inimitabile”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *