Canti dei Lager

di Franco Castelli

CANTI DEI LAGER

Nei mitici Dischi del Sole, più di mezzo secolo fa, nel 1966, usciva per cura di Sergio LIBEROVICI, un eccezionale album LP che raccoglieva Canti dei Lager, di esilio e prigionia di diversi paesi europei, sia degli anni 1940-45, sia di prima della guerra.

Canti dei Lager, di esilio e prigionia raccolti e annotati a cura di Sergio Liberovici. I Dischi Del Sole– DS 137/39/CL (1966)

Facciata A – La Seconda Guerra Mondiale

A1
Margot
A Compiègne (1942, Francia)

A2
Alex Kulisiewicz
Figli Di Mamma In Kz (1942, Polonia)

A3
Sława Przybylska
Rifka e il soldato (1943, Ebrei Polacchi)

A4
Giovanna Marini
Stornelli di Regina Coeli (1943, Italia)

A5
Margot
Canzone Dei Pirenei (1944, Catalani In Francia)

A6
Coro Popolare Russo Di Voronez*
Canto D’Amore Del Voronez ( Urss) Facciata B - Prima Della Guerra

B1
Coro della Milizia Operaia Ungherese
Sulla strada per Marianosztra (1920, Ungheria)

B2
Silverio Pisu
Canto dei confinati di Ustica (1927, Italia)

B3
Anonimo Di Bucarest*
Doiina delle celle “H” (1931, Romania)

B4
Franco Coggiola, Sergio Liberovici, Michele L. Straniero
Orsù Compagni di Civitavecchia (1938, Italia)

B5
Coro della Polizia Popolare Tedesca–
Canto di Buchenwald (1938, Austria)

B6
Antonio Del Pozo
La Pepa (1939, Spagna)

B7
Fasja Jansen
Canto di prigione tedesco (1940, Germania)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: