Alberto Asor Rosa nel ricordo di Miguel Gotor

di Miguel Gotor 

La scomparsa di Alberto Asor Rosa ci priva di una figura eminente del panorama letterario italiano, intelligenza tra le più acute e uomo di vastissima cultura, le cui riflessioni erano sempre lucide e mai banali.
Autorevole studioso, docente di letteratura italiana alla Sapienza di Roma, i cui corsi erano sempre seguitissimi, ma non solo: anche protagonista politico attento ai fenomeni e alle lotte sociali. È stato deputato del Pci, partito con il quale il rapporto fu articolato e a tratti conflittuale per il quale diresse la rivista ‘Rinascita’. Ha diretto anche la grande ‘Letteratura Italiana’ di Einaudi nelle sue varie forme ed estensioni, oltre ad aver pubblicato numerose opere in ambito letterario, politico e narrativo. Alla figlia Laura, mia preziosa collaboratrice presso l’assessorato della Cultura di Roma Capitale, e a tutta la sua famiglia le mie più sentite e affettuose condoglianze.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *